Pita con esubero di pasta madre

Uno dei problemi che affliggono gli amanti del pane fatto in casa è l’eterno dilemma “cosa fare con la pasta madre che avanza?”. Pare brutto buttare via gli avanzi di pasta madre, considerato che nutriamo la creatura con amore di settimana in settimana come se fosse un animale domestico…

Pita con esubero di pasta madre

Così ogni volta bisogna inventarsene una nuova per far fuori il lievito: piadine, grissini, crackers…  Siccome poi io di paste madri ne ho 3 (una bianca, una integrale e una – spettacolare! – di segale…) capirete che ho sempre esubero di pasta madre in abbondanza. La mia ricetta passepartout però è una, la più mediorientale che ci sia, prevedibilmente… quella della pita con esubero di pasta madre!

Pita con esubero di pasta madre integrale
Tipo di portata: Pane
Cucina: Mediorientale
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 8
 
Ingredienti
  • 500 g di farina 00 o metà 00 e metà integrale manitoba
  • 270 g di acqua
  • 120 g di pasta madre o esubero della stessa (la mia è integrale)
  • 20 g di olio extravergine d'oliva
  • 10 gr di sale
Procedimento
  1. Sciogliete l'esubero di pasta madre nell'acqua, dunque aggiungete la farina e il sale e impastate bene. Coprite l'impasto con della pellicola e fatelo riposare una quindicina di minuti, dunque riprendetelo e incorporate l'olio. Potete lavorare a mano o col KitchenAid">KitchenAid, come preferite.
  2. Quando l'impasto è ben elastico e incorato, fatelo lievitare coperto, nel forno spento, per circa un'ora.
  3. Trascorso il tempo indicato impastate di nuovo delicatamente la massa di pane e dividetela in otto panetti.
  4. Con ciascun panetto formate una pallina, dunque trasferite tutte le palline di nuovo a lievitare, coperte, fino al raddoppio.
  5. Preriscaldate il forno a 230°, con la pietra refrattaria per il pane se ce l'avete (e se non ce l'avete, cominciate a risparmiare per comprarvela, perchè è un oggetto utilissimo e meraviglioso!)
  6. Stendete le palline col mattarello su un foglio di carta da forno, a formare dei cerchi sottili. Procetede con 2/4 palline per foglio di carta da forno, a seconda della dimensione del vostro forno.
  7. Infornate le pite per 5-8 minuti: devono gonfiare bene ma non seccarsi, quindi tenetele d'occhio e sfornatele un minuto prima piuttosto che un minuto dopo.

 

Post più commentati

Nessun commento per ora.

Lascia un commento!

«

»