Zuppa viola di cavolo cappuccio e cumino

In questi giorni a casa mia c’è già un’atmosfera molto spooky: ci prepariamo infatti con ricette a base di zucca (come il tershi e la crema di zucca mantovana), ma anche con altri piccoli e spaventosi esperimenti culinari, a una delle mie feste preferite di tutto l’anno, Halloween. So che non è molto ebraicamente corretto da parte mia, che insomma sarei di un’altra religione, festeggiare Halloween, ma è così divertente!

Visto che a Halloween la gente sembra mangiare prevalentemente dolci – e online si sprecano le ricette di dolci per Halloween – io ho pensato di tentare qualcosa di salato, qualcosa insomma che possa costituire una cena piuttosto che un oggetto di scambio per il tradizionale dolcetto o scherzetto: di qui la creazione di questa zuppa, dal colore terrificante, che ovviamente si può mangiare tutto l’anno ma che potrebbe essere una hit alla festa di Halloween.

Per due porzioni di zuppa occorrono

  • 1/2 cavolo cappuccio viola
  • 2 patate
  • 1 scalogno
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • 2 cucchiai d’olio
  • 1 manciata di semi di sesamo, bianco e nero
  • latte (facoltativo)

In una pentola a pressione fate un soffritto con l’olio e lo scalogno tritato finemente; nel frattempo, sbucciate le patate, private il cavolo delle foglie esterne e tagliate entrambe le verdure a tocchetti.
Quando lo scalogno è morbido, mettete in pentola le verdure e aggiungete acqua fino a coprirle.
Fate cuocere la zuppa in pentola a pressione per 20 minuti a partire dal fischio; trascorso il tempo necessario (e fatta raffreddare la pentola, mi raccomando!) aprite la pentola e frullate la vostra zuppa col minipimer o col frullatore.
Aggiungete alla zuppa 1/2 cucchiaio di cumino ed eventualmente un po’ di latte per ottenere la consistenza che preferite, più o meno densa.
Scaldate la zuppa ancora qualche minuto e poi servitela con un’abbondante spolverata di semi di sesamo, bianco e nero.

p.s. guai a chi mi dirà nei commenti che Halloween è una roba americana e bla bla bla: Halloween è una festa e qualsiasi festa è un’ottima scusa per cucinare e divertirsi!

Post più commentati

15 Commenti per Zuppa viola di cavolo cappuccio e cumino

  • Serena

    Hi Jas!!! che bella idea che hai avuto nel preparare anche una zuppa per Halloween…non se ne poteva piu’ di biscottini a forma di dita mozzate, fantasmini e zucche…mi veniva la carie solo a leggere i post! Un abbraccio e buona giornata! Sere

  • rossociliegia

    Ma che carina la zuppa viola!!
    Ahahhaha! Hai ragione, di sto periodo i dolci di zucca si sprecano…
    Vuoi la mia assente passione per Halloween, vuoi che la zucca non mi piace, preferisco di gran lunga la tua zuppa!
    Buonaaa! ^^
    Un beso grande!

  • Tery

    A proposito di Tershi! L’ho fatto proprio ieri sera per accompagnare la bourguignonne…. Ottimo!!!!!!!!!!

    Questa zucca è stupenda! Con questo colore fa venire proprio voglia di mangiarla! La prossima volta che lo trovo in giro, prendo il cappuccio viola e ci faccio una bella minestra, sono sicura che per quanto è bella ammalierò anche il mio ragazzo!!

  • Saretta

    Non commento su Halloween ma, su questa bellissimissima zuppa!Adoro il cavolo violetto e credo finirà presto nel mio pentolone!
    Un bacione

  • alem

    che colore meraviglioso!!! :)

  • Nuts about food

    Ciao Jas,
    Ho giusto un cavolo viola in frigo e non sapevo che farci. Non è una cosa che compro spesso. Questa potrebbe essere un’idea. Inoltre sono americana, come ben sai, per cui non sentirai lamentele da me. Concordo che è un pò strana questa improvvisa apparizione di Halloween in un paese che non ha assolutamente legami con questa tradizione, ma come dici tu e un’occasione per stare insieme e divertirsi e si può evitare tutta la parte fastidiosa del consumismo a tutti i costi usando creatività, proprio come te.

  • ilgattogoloso

    Che colore meraviglioso… ehm terribile sorry :) Ho appena fatto fuori 1/2 cavolo domenica dopo che era nel mio frigorifero da più di un mese… ma dal sapore e dalla consistenza non sembrava proprio così vecchio :)

  • Vero

    Ma dove trovate queste meraviglie della natura!?!?
    Voglio anche io un cavolo viola…

    cmq stupenda questa zuppa!! è così viola…

  • Symposion

    anch’io vado per il salato, la tua zuppa viola è bella anche da vedere oltre che da mangiare,
    adoro i cavoli di tutte le specie, peccato che da noi è difficile trovarlo quello viola…l’avrei copiata volentieri :)

  • GGD Roma

    Ciao, volevamo ricordarvi il nostro evento che parlerà di Enogastronomia 2.0 e si terrà il 5 novembre al Faenas Cafè di Roma.
    Inoltre ti invitiamo a partecipare al nostro Geek O’Lantern Contest inviandoci una tua ricetta originale a base di zucca. Vi aspettiamo!

  • Wennycara

    Ho appena salvato questa ricetta in archivio. Dalla fotografia traspare una cremosità davvero invitante; il tocco di sesamo è una genialata :)
    Bravissima!

    wenny

  • Chicca

    ma solo a casa mia il 1 novembre si seguita a fare la cassoeula del dì d’i mort?
    (quest’anno se ho capito bene è rimandata a più avanti perché le verze non sono ancora buone)

  • ButterYum

    Stunning color!

    :)
    ButterYum

  • aldebarina

    Bella, bellissima… la faccio!
    e mi sa che mi farò anche il tershi, che vado matta per tutto ciò che è cremoso, spalmabile, assaggiabile
    a presto :-)

  • terry

    Mette appetito solo a vederla, adoro il viola! :)

Lascia un commento!

«

»