Rotelle di pane al cioccolato

Con la festa di Purim alle porte, in questi giorni noi di Labna siamo un po’ in affanno: mercoledì sera abbiamo iniziato i preparativi per la festa con un bel corso di cucina dedicato ai dolci di Purim, dove abbiamo preparato le classiche hamantaschen con la marmellata e i manicotti fritti, ma ora dobbiamo metterci seriamente ai fornelli per preparare i dolcetti da regalare, come prevede la tradizione.
Vi avevo raccontato, tempo fa, che a Purim si regalano ad amici e parenti vassoi o cestini di dolci fatti in casa, i mishloach manot: se non vi ricordate, potete rileggere il mio racconto su questa bella tradizione ebraica di omaggi gourmet nel primo post di Labna dedicato a Purim.

rotelle al cioccolato

Per questo, oggi vi racconto una ricetta non strettamente tradizionale che è perfetta per essere aggiunta ai mishloach manot di Purim, ma anche per una merenda golosa in una giornata qualsiasi: le rotelle di pane con le gocce di cioccolato.

Questa è la ricetta che usa la mia mamma per preparare le rotelle, di cui io e mia sorella siamo – inutile dirlo – ghiottissime.
Se per caso però aveste già le mani in pasta per preparare la challah – il pane preferito di Labna.it! – usate pure la ricetta della challah per preparare l’impasto di base, poi seguite il procedimento qui sotto: il risultato è, in ogni caso, strabiliante!

Rotelle di pane al cioccolato
Tipo di portata: Colazione
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 15 rotelle
 
Ingredienti
  • 1 kg di farina 00
  • 50 g di lievito di birra
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 tazzina da caffè di olio
  • 1 uovo
  • 1 presa di sale
  • 2 bicchieri di acqua tiepida
  • gocce di cioccolato, fredde di freezer
Procedimento
  1. Sciogliete il lievito nell'acqua insieme allo zucchero e a un cucchiaio di farina, e fate riposare questa pastella per qualche minuto.
  2. Amalgamate l'uovo e l'olio e uniteli alla pastella precedentemente preparata, poi aggiungete un pizzico di sale e la restante farina.
  3. Impastate energicamente l'impasto ottenuto, dunque fatelo lievitare almeno un'ora.
  4. Stendete l'impasto lievitato a mano o col mattarello e ritagliate delle strisce di impasto lunghe e strette; disponete sulle strisce abbondanti gocce di cioccolato surgelate (per quanto mi riguarda non ce ne sono mai abbastanza!) e arrotolate le strisce, cercando di ottenere delle girelle ripiene. Se preferite, potete procedere a formare le girelle col metodo dei cinnamon rolls, cioè realizzando un lungo rotolo che viene poi tagliato a fette.
  5. Disponete le rotelle così ottenute su un foglio di carta da forno e lasciate lievitare ancora mezz'ora; nel frattempo, prepriscaldate il forno a 180°.
  6. Se volete, spennellate le rotelle con un uovo sbattuto o con del latte, poi infornatele e cuocetele finchè non sono dorate e ben cotte, sia in superficie che sotto.

 

rotelle al cioccolato

Post più commentati

16 Commenti per Rotelle di pane al cioccolato

  • Gaia

    Le rotelle
    (che siano alla cannella, con le gocce, con le nocciole, con stracchino e salsiccia o con qualunque altra cosa)
    mi fanno impazzire!

    ;-)

  • daniela

    Bellissime e sicuramente buonissime!!!!!! Per cortesia mi dici quante ne verrano di rotelle??? orientativamente quanto devono stare in forno ???

  • Jasmine

    @Daniela guarda la mail! :)

  • tequila

    ciao carissimi vi seguo attentamente e ne sono entusiasta delle vostre idee volevo dirvi che io utilizzo lo stesso impasto del Bulo ci metto il cioccolato e lo sapennello col rosso d’uovo un forte abbraccio ESTER

  • cla

    questa la faccio, la faccio, la faccio :D

  • giulia pignatelli

    bellissime!! e molto bella la tradizione di purim di regalare delizie. Felice giornata!

  • Iaia

    Ciao Jasmine, io le ho provate questo fine settimana, ma un bicchiere solo di acqua tiepida non e’ stato sufficiente per tutta quella farina (bicchiere da circa 250ml). Ne ho dovuto mettere un altro intero per poter lavorare l’impasto (e si che l’impasto richiedeva molta energia anche cosi’). Tu confermi che ci metti un solo bicchiere? Iaia.

  • Jasmine

    @Iaia accidenti, hai ragione, ho sbagliato a scrivere! io ne metto due per 1 kg di farina, ho ricontrollato sul mio quadernino!! devo essermi sbagliata dividendo la dose doppia, correggo subito, grazie!

  • Iaia

    OK, grazie per la conferma. Comunque poi sono venute davvero buone ed i miei bimbi (di 2 e 4 anni) le stanno apprezzando moltissimo.

  • Anna

    Secondo me sono una delle cose più buone del mondo!

  • Frances

    Fatti! Ricettina perfetta davvero! Complimenti. L impasto l ha fatto il mio bimbo di 9 anni ed era entusiasta del risultato.. Io pure.. Grazie. Ho provato molte tue ricette e sono tutte riuscite!

  • Lucia

    Ciao!!
    Ho appena provato a farle…sono uscite bellissime ma è giusto che non rimangano morbide ma anzi molto croccanti soprattutto all’esterno?
    Secondo te , inoltre, sarebbe possibile aumentare la dose di zucchero per renderle più dolci?
    Grazie mille e complimenti davvero, le vostre ricette sono sempre bellissime e una grande fonte di ispirazione!

  • Roberta

    Ma l’olio leggero che cosa si intende di mais?olio evo? scusate l’ignoranza

  • Jasmine

    @roberta di semi, cara, o girasole o arachidi :)

  • Cinzia

    Carissima Jasmine, è da un po’ che ti seguo e che realizzo le tue ricette, queste rotelle poi sono diventate il mio “cavallo di battaglia” le ho realizzate anche salate con pesto di pomodori secchi e con burro e pasta di acciughe, sono la passione della mia famiglia! Ti ringrazio anche per le ricette vegane che sperimento sempre con piacere. Un abbraccio virtuale, Cinzia.

  • Jasmine

    @Cinzia grazie mille del messaggio, sono proprio felice che questa ricetta ti piaccia, e anche che qualcuno apprezzi i miei tentativi di cucina vegan :)

Lascia un commento!

«

»