Caponata alla giudia

Una delle ricette più tipiche della cucina tradizionale siciliana è la caponata di melanzane, spesso detta anche caponatina; quello che i più ignorano è che la caponata siciliana ha in realtà origini ebraiche. Come sappiamo da fonti autorevoli (es. l’Artusi) le melanzane sono entrate a far parte della cucina italiana, specialmente meridionale, solo dopo la fine del XV secolo; considerate un cibo umile, da destinarsi ai poveri – e secondo alcuni persino velenoso! – le melanzane furono portate in Sicilia dai mercanti ebrei spagnoli, che di questa verdura facevano abbondante uso all’incirca dal XIII secolo.

Caponata alla giudia

A conferma di questa ipotesi si osserva anche che la caponata siciliana è caratterizzata dal classico sapore agrodolce comune a molte ricette ebraiche dell’epoca.
Leggi la ricetta Caponata alla giudia  

Pastel di carne: torta salata israeliana

Una delle cose che più mi piacciono quando sono in Israele è la colazione israeliana. La colazione israeliana non è una colazione qualsiasi: è molto più ricca e abbondante di qualsiasi altra colazione, persino di quella americana, e ha una storia speciale. La colazione israeliana infatti è un buffet generoso con mille portate: insalate di verdura fresca, diversi tipi di formaggi, pesce affumicato, tante torte salate (tra cui il pastel di carne, di cui vi parlo oggi), l’immancabile shakshouka, ma anche bourekas, rugelah, babka (tutti piatti le cui ricette trovate anche qui su Labna in archivio)… è difficile fare un elenco che comprenda ogni specialità.

Pastel di carne

Questa colazione quasi sproporzionata è un’eredità antica: nasce infatti dall’usanza, diffusa nei kibbutz dai tempi della fondazione dello Stato, di consumare un pasto molto abbondante prima del lavoro nei campi, che era sfiancante e poteva durare molte ore.
Oggi la colazione israeliana è un classico sia negli alberghi, perchè i turisti possano scoprire la cucina locale, ma anche nei caffè, che sopratutto nei weekend si riempiono di gente intenta a godersi pigramente la versione locale del brunch.
Leggi la ricetta Pastel di carne: torta salata israeliana  

Piccola guida all’essiccamento e 3 ricette con l’essiccatore

Un mesetto fa mi ha scritto Susanna di PaladinTrue, una piattaforma assolutamente geniale che permette agli utenti di noleggiare diversi oggetti (hi-tech, cucina, sport…) per provarli comodamente a casa qualche giorno, chiedendomi se mi interessava provare un essiccatore.

Ricette con l'essiccatore

Siccome ho notoriamente una dipendenza da gadget da cucina e l’essiccatore è uno degli elettrodomestici che mi manca, ho subito detto di sì: 3 giorni per giocare con l’essiccatore senza doverlo comprare, togliermi lo sfizio e restituirlo? Perchè no! Così posso preparare almeno una ricetta con l’essiccatore per i lettori di Labna… anzi, a dire il vero, alla fin fine la bellezza di tre ricette con l’essiccatore!
Leggi la ricetta Piccola guida all’essiccamento e 3 ricette con l’essiccatore