Ratatouille shakshuka

Tra i piatti più gustosi e insieme più semplici della cucina mediorientale (specialmente libica e tunisina) la shakshuka è uno dei miei cavalli di battaglia per pranzi e cene da sfangare al volo senza deludere gli ospiti: la shashuka si prepara in un attimo con ingredienti che si hanno sempre in dispensa, si può mangiare a qualsiasi ora e sta bene con tutto.

Ratatouille Shakshuka

Esistono decine di varianti della shakshuka: con gli spinaci, con la feta, coi peperoni, con il hallumi… l’unico limite è la fantasia di chi cucina. Questa settimana io ho fatto una shakshuka speciale per gli amici di Pomì, una versione di ispirazione provenzale che chiameremo ratatouille shakshuka: le uova e il sugo sono racchiusi in una corona di pomodori, melanzane e zucchine arrostiti, e il tutto è insaporito con profumate erbe aromatiche.
Leggi la ricetta Ratatouille shakshuka  

Cuscussù ebraico livornese

Il cuscussù è un piatto livornese dalla storia molto interessate, perché entrato a far parte della cultura italiana pur non avendo nulla di originariamente tale.
Come si sa, il couscous in generale è per definizione un cibo tipico del Nordafrica; diffuso in tutti i paesi affacciati sul Mediterraneo, il couscous è sempre stato apprezzato perchè nutriente e versatile.

Cuscussù

In Italia ha conosciuto due versioni regionali, curiosamente entrambe entrate nel lessico sotto il nome di “cuscussù”: una siciliana, in cui la semola si accompagna a una zuppa di pesce, e una toscana, che è quella di cui parliamo oggi.
Leggi la ricetta Cuscussù ebraico livornese  

Caciucco livornese alla maniera ebraica

Il caciucco è tra i piatti più noti della cucina dell’Italia centrale. Si tratta di una zuppa di pesce che si prepara in Toscana, specialmente a Livorno e a Viareggio, composta da pesce di diverse qualità cotto in salsa al pomodoro e accompagnato da croccanti bruschette. Una delle ragioni per cui mi sono appassionata a questa ricetta è che ne esiste anche una versione ebraica con una storia interessante.

Caciucco livornese alla maniera ebraica

Alcuni storici sostengono che il caciucco originariamente contenesse solo pesce e che siano stati proprio i mercanti ebrei stabilitisi a Livorno – una città molto fiorente e in una posizione favorevole per il commercio con l’Oriente – a contribuire alla ricetta l’ingrediente che la rende più gustosa, il pomodoro. Leggi la ricetta Caciucco livornese alla maniera ebraica